• ambulatorio medico

Laser e luce pulsata

laser luce pulsata

Nel campo della medicina estetica, tra le varie applicazioni della tecnologia Laser Nd:YAG e della luce pulsata è sicuramente l'epilazione definitiva: è possibile rimuovere il pelo, compreso il bulbo, a livello profondo nel derma.

L'uso del laser è veloce ed è possibile colpire più peli alla volta. Inoltre, è praticamente indolore e non lascia tracce.

Poiché non è possibile stabilire in quale fase naturale siano i peli (in quanto, indipendentemente l’uno dall’altro, possono essere in una diversa fase del ciclo di crescita: anagen, catagen o telogen) si può parlare del 20 - 30 % circa di eliminazione per mezzo del Laser Nd:YAG 1064 nm o di Luce Pulsata a seduta (la depilazione è progressiva e permanente).

La terapia laser è consigliato anche per il viso, poichè può colpire aree poco estese (come i baffetti per le donne). I risultati si possono vedere immediatamente, in quanto si vede l’incenerimento istantaneo del pelo. Inoltre, non lascia segni, a parte un leggero rossore iniziale, che passa dopo qualche minuto. E' utilizzabile anche con una leggera abbronzatura.

La luce pulsata per l’epilazione, invece, è consigliata quando si interviene su aree estese, come gambe. E' consigliato, in questi casi, l'applicazione nei periodi in cui non ci si espone al sole in costume da bagno, poichè la caduta del pelo avviene a circa quattro - dieci giorni dalla seduta.

Ulteriori impieghi della luce pulsata sono: il ringiovanimento della cute, il miglioramento di inestetismi da patologie della microcircolazione sanguigna e cutanee, come teleangectasie (capillari), eritrosi (rossore persistente in viso), rosacea. Viene usata anche per la cura di certe forme di acne e per eliminare macchie cutanee (discromie) dovute alla troppa esposizione al sole, alla gravidanza ed all'età (cloasma, melasma).

Gli apparecchi Laser Nd:YAG e a luce pulsata usati per l'epilazione definitiva, per la LEGGE 4 GENNAIO 1990, n. 1 (GU n. 004 del 05/01/1990) che "Disciplina dell'attività di Estetista" e per la Legge Regionale della Toscana n°28/2004 (modificata dalla Legge Regionale Toscana n°62/2006), possono essere applicati solo da un medico chirurgo presso studio medico o struttura sanitaria adeguata. Si tratta, infatti, di laser medicali di Classe 4 secondo l’ISPESL (Istituto Superiore Prevenzione e Sicurezza del Lavoro) e tale metodica, che comporta la rimozione profonda e bulbare del pelo, è di competenza medica.

TINTI DR. STEFANO | 154, Viale Europa - 50126 Firenze (FI) - Italia | P.I. 04981460480 | Cell. +39 347 7918504 | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite